Agostino Barletta..................................................POESIE
Sembianze seducenti (*)
 
Voce limpida argentina
aspetto minuto
quasi per tutti una bambina.
 
Forti dosi di cortesia
sicura determinata
con grappoli di fantasia,
vendemmia ricca
di sguardi sinceri,
che ti sfiorano,
quasi accarezzano
ricordi lontani
e giochi di ieri.
 
Linee sinuose delicate
vibranti al primo contatto
appena sfiora la mia mano
il tuo ventre levigato e piatto.
Corpo etereo
non evanescente
mobile e vivo
mite e seducente.
 
Veleggi leggera
sulle onde della mia carne
offuschi ancora la mia mente.
Un' apparizione intensa e reale
come le prime gocce
fresche di pioggia
alle soglie del temporale
sensazione nuova e curiosa
su questa mia pelle
che si fa vecchia e rugosa.
 
Genova, giugno 2006
(*) Menzione d'onore alla nona edizione del Concorso Nazionale Poesie d'amore
     pubblicata nell'antologia Passione-Sentimento-Emozione:Poesie d'amore, 2018 ED. PENNA D'AUTORE