Ricordi ingialliti

   Chiacchiericcio di foglie morte nel sottobosco,

immobile silenzio di canti sul sentiero,

odore indimenticabile di mosto,

abbandono dei piedi scalzi,

prati ormai orfani di fieno,

accerchiati da boschi color arcobaleno.

Mimetiche sui prati ingialliti

scendono verso sud le ultime cutrettole.

   Le luci del tramonto si insinuavano nella macchia

per accarezzare i primi ciclamini d' autunno:

ti scovai nascosta all' ombra di un terebinto

e, da quel tramonto,

nacque il nostro primo giorno di sole.

 

Genova, 10 gennaio 2021