Agostino Barletta..................................................POESIE
Invocazione ad una morpho
 
Dimmi da dove nasce
la musica che hai dentro
la musica che ti fa danzare
ti fa danzare al vento.
Forse dalla brezza del mare
che s' alza all'improvviso
agita il bagnasciuga
spruzza e bagna il viso?
 
Dimmi a chi hai rubato
il blu cobalto delle tue ali
quell'azzurro che rapisce l'occhio
e lenisce tutti i mali.
Forse a uno spicchio di cielo
che, squarciato dal temporale,
in un lampo si copre d'un velo?
 
Dimmi chi ti ha donato
l'energia che non ti fa posare
quell'impeto inesauribile
che ti condanna solo a volare.
E' forse energia d'amore
un fuoco dentro al cuore
che brucia sulle tue ali?
 
Donami se tu lo vuoi
l'anima della tua musica,
donami il tuo colore
che abbaglia come un lampo
ma donami soprattutto
la foga del tuo ardore
quella magia incontenibile
che da' e riceve amore.
 
Costarica, novembre 2007