Agostino Barletta..................................................POESIE
Gorgoglio di torrente.jpgGorgoglio di torrente
 
Scorre l' acqua fangosa nel Bisagno,
felice di lasciarsi ingrossare
dalle limpide piogge
di questo autunno tardivo.
     I miei occhi rincorrono un fagiano
che si intrufola tra le erbe selvatiche,
il mio cuore rincorre i ricordi
di quegli anni balordi,
in cui si mescolavano
entusiasmi giovanili
e accese discussioni da cortile,
mentre una brezza leggera
invadeva le nostre menti
malate di passione sincera.
     Sospesi tra terra e cielo
galoppavamo tra politica ed amore,
assaporando i frutti di quel melo,
senza avvertirne la fatica ed il sudore.
     Risento ora la tua voce canterina,
accompagnata dal gorgoglio del torrente,
e scopro ch' eri solo una bambina
infiammata da un primo amore incandescente.
 
Genova, novembre 2019