Agostino Barletta..................................................POESIE
Fragile silenzio
 
Respiro
immerso in questo
fragile silenzio sospeso,
mentre il sole fatica
a farsi largo
dietro uno strato di nubi
sornione.
L' afa d' agosto
si e' fatta strada in anticipo
e nessun volo d' uccello
osa interrompere
questa totale immobilita' .
In questo mattino di fine luglio
anche al lui e' stato vietato
il suo semplice trillo:
e'  messo in quarantena
pure il canto del grillo.
Nell' attesa che qualcosa si risvegli
resto steso su questo prato
assediato da rumorosi pensieri
che tentano di esplorare
il fondo dei tuoi occhi chiari
mentre il silenzio
s' arrampica sulle nuvole
e le trascina via
preparando un' altra giornata
di sole cocente.
 
Val Borbera, 18 luglio 2020