Agostino Barletta..................................................POESIE
Dialoghi di Gambatiggia
   Arrancavamo solo d’inverno
per riempire i cestini di olive,
il grembiule e la brace nel paiolo,
erano giornate erano impegnative
ma l’olio era il sostegno di quella vita.
   Se accadeva che piovesse,
c’era allora la stalletta
dove gustavamo la formaggetta
in mezzo ad un panino
con un bicchiere di vino.
   Dimenticai quasi tutto
finche’ lessi quella sera
i dialoghi della mongolfiera (*)
che a Gambatiggia ridiede vita
librandosi su quella campagna fiorita
per cavalcare le  nubi dei bisogni
sulle ali di Humboldt
abile interprete dei nostri sogni.
Fontona, giugno 2020
(*) Cfr. Massimo Quaini, La mongolfiera di Humboldt, DIABASIS, 2002