Agostino Barletta..................................................POESIE
Azzurro cielo
 
Allegre
si rincorrono le nubi,
in gara a mettere in ombra la luna,
contro un cielo azzurro splendente
che sovrasta il bianco
di queste nevi perenni.
L' ultimo raggio di sole
riscalda il nostro Monte Bianco
mentre il mio cuore
si adagia stanco
su questi boschi violati
che hanno smarrito
il loro incanto.
Scheletri
di alberi e rami
s' intrecciano nel sottobosco,
groviglio di desolazione
e cimitero fosco.
     Gli intensi
colori della sera,
di questa montagna vera,
inganneranno i nostri occhi
finche' una rovina profonda
distruggera' come un' onda
queste valli magiche
e, per i nostri nipoti,
saranno solo notti tragiche.
 
Mercury, 10 dicembre 2019