Agostino Barletta..................................................POESIE
All' ombra di altre vite
 
Ombra,
sogno delle mie membra,
eroica resistenza al sole
dominatore della luce,
padrone dei colori.
            Fresco tunnel di corbezzoli,
soave pausa di sollievo
e riposo per gli zoccoli
che han pestato queste pietre
arrancando su per i sentieri
e rasentando alcuni secoli.
            Affiorano dalla macchia
rari ulivi abbandonati
alla cui ombra hanno riposato
generazioni di contadini e paesani
fradici di sudore
al termine delle arature.
            E' il ricordo di queste vite,
inciso in questi tronchi,
che ravviva il panorama
e rende quest' isola
dolce agli occhi
e docile ai nostri cuori.
 
Capraia, settembre 2016